Cebu – cosa fare

Cosa vedere e cosa fare mentre siete a Cebu

Cebu, conosciuta anche come la Regina del Sud, è davvero un paradiso per il turista, ed è considerata una delle gemme più preziose di tutto l’arcipelago filippino. Cebu ha tutto: monumenti storici, cibo delizioso, una cultura ricca, tradizioni, scenari fantastici e meraviglie naturali, una popolazione molto amichevole e il giusto ammontare di industrializzazione.

I cebuanos (gli abitanti di Cebu) sono orgogliosi della loro provincia, in quanto è strapiena di attrazioni turistiche uniche, che rendono Cebu un posto da esplorare, ideale per rilassarsi e divertirsi! Ecco alcune delle principali destinazioni turistiche da visitare e attività da fare durante la vostra permanenza a Cebu

Esplorare Oslob

Osservazione dello squalo balena / Butanding

Probabilmente l’attività che sta guadagnando maggior popolarità oggi a Cebu è l’osservazione degli squali balena, detta butanding. Oslob è famosa nel mondo proprio per questa particolare attrazione turistica.

Gli squali balena, a differenza di altre specie di squalo, sono passivi, lenti, filtratori; si tratta della specie di pesce più grande e abbondano nei mari tropicali, più specificatamente nelle Filippine. Come già menzionato, gli squali balena sono filtratori, il che significa che si nutrono quasi esclusivamente di plancton e piccoli pesci, quindi sono inoffensivi per gli uomini.

L’osservazione di squali balena a Oslob è cominciata nel 2011. Da allora i turisti vengono qui non solo per vedere questi animali, ma anche per dargli da mangiare, per fare snorkeling e immergersi con loro. Anche se è legalmente permesso nuotare con questi giganti gentili, le leggi filippine proibiscono di avvicinarsi a meno di quattro piedi da queste creature amichevoli, per minimizzare, se non prevenire, eventuali danni ad essi.

Tumalog Falls

tumalog-fallsL’offerta turistica di Oslob non termina con l’osservazione degli squali balena. Una delle meraviglie naturali di Oslob sono le cascate Tumalog (Tumalog Falls).

Si tratta di cascate a forma di coda di cavallo che possono essere raggiunge con 20 minuti di habal-habal e un trekking su una ripida montagna. Anche se è richiesto un minimo sfrozo fisico per raggiungere queste cascate, ne vale sicuramente la pena. Le Tumalog Falls sono talmente grandi che coprono un’intera scogliera e possono essere viste anche da molto lontano. Il bacino delle cascate non è molto profondo, e i visitatori possono quindi immergersi in queste fresche acque.

L’isola di Sumilon

Con una gita in barca di soli 15 minuti dal barangay di Tan-awan, potrete godervi la spiaggia dell’isola di Sumilon. C’è sia un resort privato che una spiaggia pubblica. Oltre a nuotare, potrete andare in kayak, pescare, o fare un trekking nell’isola.

Luoghi d’interesse culturale

Anche prima dell’arrivo degli spagnoli nelle Filippine, Cebu aveva già una ricca cultura, essendo il regno nativo di una civiltà filippina antica. Ma dopo l’arrivo dell’esploratore portoghese Ferdinando Magellano nel 1521 e la colonizzazione Spagnola, Cebu ha svolto un ruolo molto importante nella storia delle Filippine.

Forte San Pedro

Il Forte San Pedro (Fuerte de San Pedro) si trova in Plaza Independencia vicino al molo di Cebu City. E’ stato edificato dagli spagnoli sotto il comando del primo governatore-generale spagnolo delle Filippine, Miguel Lopez de Legaspi, come centro della prima colonia spagnola nel paese.

Dentro al forte c’è un museo dove possono essere trovati artefatti ben conservati dell’epoca spagnola. Tra essi quadri, documenti, sculture e altri resti dell’occupazione.

Lapu-Lapu Shrine

E’ dove Datu Lapu-Lapu, un leader nativo filippino, sconfisse Ferdinando Magellano nella storica “Battaglia di Mactan” per la liberazione delle Filippine dall’occupazione spagnola.

Malacañang di Cebu

Conosciuto anche come Malacañang sa Sugbo e Malacañang del Sud, è la residenza ufficiale del Presidente della Repubblica Filippina in tutta la regione delle Visayas. Si trova vicino a Fort San Pedro, alla Croce di Magellano, alla Basilica Minore del Santo Niño, e al palazzo comunale.

Il Malacañang di Cebu è stato danneggiato vistosamente dal forte terremoto che ha colpito le Visayas due anni fa. Il termine dei lavori di ristrutturazione sono previsti per metà Ottobre di quest’anno.

Il “Heritage of Cebu” e Colon Street

monumento-heritage-of-cebuIl monumento Heritage of Cebu è un gruppo di sculture create con materiali diversi (acciaio, bronzo, argilla e ottone). Rappresenta alcune scene storiche e alcune personalità: l’inizio del Cattolicesimo nelle Filippine, il battesimo di Rajah Humabon e Hara Amihan, la statua di Pedro Calungsod (il secondo Santo Cattolico Filippino), la battaglia tra Lapu-Lapu e Magellano a Macta, e il Presidente Sergio Osmena Sr. Il monumento è stato realizzato da Eduardo Castillo e si trova a Colon Street.

Colon Street prende il nome da Cristobal Colon (Cristoforo Colombo) ed è stata sviluppata dall’esploratore spagnolo Miguel Lopez de Legaspi. E’ nota per essere la più antica strada delle Filippine. Sfortunatamente il suo valore storico non è più visibile nella struttura, in quanto gli sviluppi e ammodernamenti successivi hanno avuto un sensibile impatto sulla strada. E’ comunque una via visitata da turisti per la sua accessibilità e per essere vicina a molte attrazioni turistiche. 

La Croce di Magellano e la Basilica del Santo Niño

Di fronte al centro della città di Cebu si trova la Croce di Magellano, in una cappella vicino alla Basilica del Santo Niño, la più antica chiesa cattolica romana nel paese. La croce prende il nome da Ferdinando Magellano, che ordinò di porla lì una volta arrivato nelle Filippine. La Croce di Magellano è considerato un importante artefatto storico e il simbolo dell’introduzione della civiltà occidentale e della cristianità nelle Filippine.

La Basilica del Santo Niño è anche la casa della più antica icona cristiana delle Filippine, l’immagine del Bambin Gesù di Cebú. Questa icona viene celebrata durante il festival Sinulog.

Il Festival Sinulog

E’ il più grande festival delle Filippine – Si celebra il Bambin Gesù di Cebu. Sinulog commemora anche il momento in cui la statua del Bambin Gesù fu donata al Re e alla Regina di Cebu quando gli spagnoli arrivarono sull’isola nel 1521.

Il festival Sinulog si celebra ogni anno la 3° domenica di Gennaio. Il festival dura 9 giorni e termina con la Gran Parata, che dura 12 ore e che è considerata la maggior attrazione turistica di questo evento. Grandi costumi, carri da parata e musica riempiono le strade con colori e vitalità – rendendo l’evento simile al carnevale.

 

Il Tempio Taoista di Cebu

tempio-taoista-di-cebuSituato a circa 300 metri d’altezza, il Tempio Taoista di Cebu domina con le sue torri la città di Cebu. Il tempio è un luogo di visita sia per i credenti che per chi non lo è, è un rifiugio tranquillo per coloro i quali vogliano semplicmeente rilassarsi. All’ingresso può essere vista una replica della Grande Muraglia Cinese in miniatura. Dentro al tempio si trova una cappella, una biblioteca ed un pozzo dei desideri.

I visitatori possono anche partecipare al rituale quotidiano dell’esaudimento dei desideri. Durante questa attività, i visitatori devono lavarsi le mani prima di entrare nel tempio e gettare due blocchi di legno al suolo. Ci sono due interpretazioni possibili per questo rituale, a seconda di come i blocchi di legno sono posizionati (dopo essere lanciati): o il desiderio verrà esaudito, o il visitatore dovrà visitare nuovamente il tempio per un’altra possibilità.

Punto d’osservazione Tops

Questa è un’ottima, nonchè molto economica, cosa da fare a Cebu. Dal punto d’osservazione Tops potrete godere di un meraviglioso panorama su Cebu City, il mare Camotes e le isole vicine. C’è chi consiglia di recarsi al punto d’ossevrazione di notte, per ammirare le luci della città e le stelle che aggiungono un’atmosefra romantica a questa esperienza. Vi si trovano anche ristoranti e stand con vario cibo.

Trekking al picco Osmeña e alla catena di Mantalungon

Un’altra attrazione turistica che sta guadagnano popolarità per chi viaggia nell’area di Cebu è il picco Osmeña, alto 1650 metri sul livello del mare e situato a Dalaguete, Cebu. E’ a circa 85 chilometri dal centro di Cebu City.

Raggiungere il picco è relativamente facile e richiede circa 2 ore. Dalla sommità potrete godervi il panorama sulla catena di Mantalungon. Visivamente questa catena montuosa è simile alle Colline di Cioccolata di Bohol, ma i picchi qui sono più a punta, più sottili e più rocciosi.

I gitanti possono raggiungere il picco Osmeña e la catena Mantalungon tutto l’anno. Oltre a godersi la vista, è possibile anche campeggiare o piantare la tenda per la notte. Il periodo migliore per visitare questi luoghi è la prima metà dell’anno, perché il percorso può essere bagnato e scivoloso nel periodo della stagione delle piogge.

 

Sky Experience Adventure

Per una scarica di adrenalina potete provare alcune attività elettrizzanti al Crown Regency Hotel and Towers.  All’ultimo piano dell’hotel (il 38°) troverete  Sky Experience Adventure. Offre attività da batticuore che sicuramente renderanno la vostra visita a Cebu ancor più indimenticabile. Potete provare l’Edge Coaster, lo Sky Walk Extreme, il Tower Zip, lo Sky Lift, e il Vertical Climb mentre osserverete dall’alto la bellezza della città di Cebu e il mare.

  • Edge Coaster – attrazione prima e unica nel suo genere. 10 minuti mozzafiato lungo il bordo del palazzo. Avrete l’opzione di aggiustare l’angolo del vostro vagone tramite un pulsante, in questo modo avrete una vista sulla città ad angoli differenti.
  • Tower Zip – Il Tower Zip è una teleferica lunga 77 metri dal 2° piano del Crown Regency fino ad un altro palazzo. Sarete appesi a questa teleferica con un’imbragatura.
  • Sky Walk Extreme – Camminate sulla piattaforma di vetro al bordo del 37° piano dell’edificio, che è a circa 126 metri dal suolo.

Se non siete così avventurosi non preoccupatevi, ci sono molte altre attività più tranquille, come il mini-golf backlight, i film 6D, il muro delle vertigini, cliff hanger, Vertex e Vivo Playroom.

Assaggiare il famoso Lechon di Cebu

C’è un motivo se Anthony Bourdain ha detto del Lechon (maiale arrosto filippino) “il miglior maiale di sempre” in un episodio del suo famoso show televisivo su viaggi e vita in Asia chiamato “No Reservations” .  Recatevi a Carcar per assaggiare il miglior Lechon. Se per motivi di tempo non potete recarvi lì, non preoccupatevi, troverete il Lechon in molti ristoranti di Cebu.

Resort JVR Island in the Sky

Se, trovandovi a Cebu, volete essere vicini alla natura ma volete riposarvi da attività acquatiche, il Resort JVR Island in the Sky è un’ottima opzione. Lasciatevi affascinare dalle incantevoli montagne verdi e dal panorama rilassante del Barangay Gaas a Balamban. Il Resort è situato in cima all’area montuosa di Balamban, per cui la temperatura è parecchio più bassa rispetto alla temperatura media delle aree a livello del mare. A causa della sua topografia naturale, questo luogo è spesso paragonato a Baguio.

E’ possibile anche esplorare la zona su una funivia, un ponte sospeso e una teleferica. Ci sono anche cottage disponibili per la notte.

Godersi la vita notturna di Cebu

Completate il vostro viaggio a Cebu entrando in alcuni dei migliori bar e ristoranti della città. Godetevi piatti creativi da ristoranti scenici come il  Blu Bar & Grill situato nell’ hotel Marco Polo, che è stato incluso tra i migliori bar dell’Asia da Travel + Leisure Asia.

Canyoneering

Il Canyoneering è uno sport d’acqua estremo che comporta non solo il nuotare, ma anche l’escursionismo, l’arrampicata,  la calata a corda doppia, e ovviamente anche i tuffi dalla scogliera! Il più delle volte i turisti necessitano di una guida professionale per fare il canyoneering. La maggior parte delle guide forniscono anche equipaggiamento di sicurezza e accessori (es. elmetti, giubotti salvagente, scarpe adatte) che sono inclusi nei pacchetti turistici.

Alcune dei più famosi luoghi per praticare canyoneering nelle vicinanze di Cebu sono Moalboal, Badian e Alegria.

Spiagge, Cascate e gite sulle isole

Cascate Kawasan

Le cascate Kawasan (Kawasan Falls) sono probabilmente le cascate più famose di Cebu, non solo per chi si reca lì a nuotare ma anche per il canyoneering. E’ un posto molto frequentato da famiglie e amici per un’avventura nell’acqua fresca. Le Kawasan Falls hanno 3 livelli. Il primo livello è dove la maggior parte delle persone sta, nuota e mangia. Al secondo livello potete trovare due ristoranti e meno turisti, ma per raggiungerlo dovete camminare un po’, e dovrete pagare 300 pesos per sedervi in un cottage. Per ultimo, il terzo livello è dove potete torovare l’origine dell’acqua che raggiunge poi il secondo e il primo livello. Ci vorrà un altro paio di minuti per raggiungerlo ma la vista vale lo sforzo in più.

In questo articolo potete trovare altre informazioni sulle Kawasan Falls

L’isola Bantayan

Situata nella parte più a nord di Cebu, potete raggiungere l’isola di Bantayan in circa 3 ore di viaggio da Cebu City. L’isola di Bantayan è nota per la sua spiaggia chiamata Sugar Beach.  I turisti si innamorano della pittoresca vista della spiaggia bianca e delle acque cristallina. Un posto ideale per fare foto, soprattuto al tramonto. Alcune attività d’acqua stanno diventando popolari nell’isola: gite in barca, immersioni, e osservazione della barriera corallina dalla barca. C’è anche una piccola laguna dentro ad una grotta nel resort Ogtong Cave

L’isola di Malapascua

Un’altra meravigliosa location a nord di Cebu è Malapascua. E’ conosciuta per i punti d’immersione e per le sue spiagge bianche incontaminate. Esplorate anche l’isola Gato e le secche Gonad e Kemod, dove si può trovare la vita marina più vibrante e una vasta collezione di coralli di Malapascua.

Qui potete trovare ulteriori informazioni sull’isola di Malapascua

Isole Camotes

Se state cercando altre spiagge o punti d’immersione vicini a Cebu, vi consigliamo le Isole Camotes, che sono a solo 60 chilometri da Cebu City. Le Camotes hanno 3 isole principali: Pacijan, Ponson, e Poro. C’è inoltre un’isoletta chiamata Tulang Island.

Questi posti non vi annoieranno, in quanto offrono un sacco di luoghi turistici interessanti. Potete tuffarvi dalle scogliere a Buho Rock, nuotare lungo la costa di Santiago Bay, e visitare altri posti come le Grotte Timabu, Bukilat, le Cascate Busay, il lago Danao e Guadalupe.

Altre destinazioni “d’acqua”:

  • Moalboal
  • Badian
  • Aloguinsan
  • Guadalupe Mabugnao Mainit Hot Spring National Park
  • Panndanon Island
  • Esoy Hot Springs
  • Nalasuan Island

Altre cose da fare o luoghi da visitare:

  • Yap-San Diego Ancestral House
  • Museo Sugbo
  • Casa Gorordo
  • Cathedral Museum of Cebu
  • Adventure Café, Balamban, Cebu
  • Crocolandia
  • Celosia Flower Farm
  • Jumalon Butterfly Sanctuary
  • Plaza Independecia
Add your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *